Donne Storie

Dalla crisi all’opportunità

La fase odierna tra crisi ed esigenza di cambiamento, tra riassestamenti e speranze per il futuro. Ne parla Giada Adelfio, socia DonnAttiva, esperta in Comunicazione e marketing digitale

Nessuno si aspettava un’emergenza del genere, nessuno si aspettava il lock down, la chiusura quasi totale del nostro paese. L’emergenza epidemiologica causata dal Covid-19 ha messo la nostra società in ginocchio, ha causato serie difficoltà a moltissime persone, anche appartenenti a quelle categorie “fortunate” che seppur con fatica e sacrifici erano però riuscite a costruire le proprie realtà imprenditoriali e lavorative. Figuriamoci a chi, come noi “giovani”  ancora tentiamo con molta fatica di dimostrare il nostro valore e di costruirci un futuro. Un’intera generazione, quella dei millennials, nati fra i primi anni ottanta e la metà degli anni novanta, che purtroppo ha dovuto piangere le conseguenze degli errori del passato. Tutta un’altra storia rispetto ai genitori o ai nonni che hanno saputo e potuto costruirsi un futuro o rispetto a chi non molla i posti di comando parcheggiando un’intera generazione in sala d’attesa. Una bomba sociale che minaccia prima o poi di deflagrare causando enormi disastri, tra lavori sempre più precari e discontinui e contributi pensionistici sempre più bassi, tra chi aspetta in un patto intergenerazionale che garantisca ai figli le stesse opportunità dei padri e chi non molla e combatte fino in fondo. Già prima dell’emergenza era tutto abbastanza incerto e nebuloso. E adesso ancora di più. C’è l’incertezza, la paura di non poter andare avanti o risollevarsi, di non avere i mezzi per superare questa enorme impasse nell’impasse preesistente. È proprio durante le crisi, però, che ci si ferma e si riflette, si rimane soli con se stessi e si capisce che non bisogna mai dare nulla per scontato, apprezzare ogni singolo istante della vita, ogni piccola vittoria quotidiana e prendersi per mano aiutandosi a vicenda.. Ed è proprio in questo scenario così psicologicamente e realmente complicato che nasce l’idea di provare ad aiutare con la mia professionalità chi in questo momento ha difficoltà a riassestarsi. Perché sono convinta che la vita è una ruota, se fai del bene, ti torna del bene, fai quello che vorresti che gli altri facessero per te. È così che nasce l’idea di un sostegno concreto e fattivo per le aziende e gli imprenditori per ripartire e farlo nel modo giusto, per non lasciarsi sopraffare dagli eventi e trovare le opportunità all’interno delle apparenti catastrofi. Il commercio infatti dopo l’emergenza avrà un volto un po’ diverso. Anche se il futuro non è chiaro, la spinta al digitale e il rafforzamento dell’e-commerce si faranno sentire sia per i negozi sia fra i consumatori. Durante la pandemia molti piccoli negozi, anche privi di sito internet, si sono organizzati e hanno raggiunto i clienti via social e Whatsapp. Molti consumatori hanno cominciato a usare con più frequenza di prima le piattaforme di commercio elettronico. Chi già comprava online lo fa più spesso, chi finora non era interessato ha scoperto giocoforza questo canale. Dopo la fine dell’emergenza sanitaria, molti cambiamenti rimarranno. Dopo la pandemia molte cose non saranno più come prima. Uno shock senza precedenti storici che rende addirittura difficile rilevare in modo preciso gli effetti sull’economia reale. A fine emergenza si assisterà a mesi di adattamento e riassestamento. Superato lo shock della chiusura forzata, le imprese dovranno iniziare ad adattare i propri modelli operativi in alcuni casi riconvertendo completamente i propri business. La tecnologia sarà una necessità per tutti, dai grandi a piccoli commercianti.

La fase odierna, insomma, mette insieme crisi ed esigenza di cambiamento, sarà difficile tornare indietro e togliere alla tecnologia digitale il ruolo assunto durante la pandemia. Ed è per questo che ho deciso di mettere a disposizione le mie competenze di digital marketing e comunicazione per ripartire, tutti insieme. Giada Adelfio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: